Magia dell’Autunno

I Consigli di Laura

Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un progressivo allungamento della stagione estiva, con giornate di sole intenso e alte temperature. Anche quest’anno il bel tempo non ci ha ancora permesso di percepire il cambio di stagione e la sua differente energia.

Al contrario il permanere delle alte temperature sottopone il nostro organismo a sforzi intensi che, in questo periodo di transizione stagionale, può recare maggiore stanchezza. Indipendentemente dalla condizione climatica, il mantenimento costante di temperatura è certamente sostanziale per garantire il benessere e le normali funzioni fisiologiche.

Il nostro corpo ha proprio bisogno di questo cambiamento che la trasformazione stagionale porta con sé e lo vediamo nei colori, nei profumi, nei frutti che ci dona. Non assecondarlo significa contrastarlo e creare delle disarmonie che si manifestano sotto il profilo psicofisico.

Perché questo accade?

L’Autunno porta la diminuzione della luce solare e ciò coinvolge, specificamente, il nostro sistema ghiandolare, in particolare la ghiandola Pineale (situata sulla sommità del capo). Tale ghiandola rappresenta la quiete: secerne infatti la Melatonina, alternativamente definita “ormone del sonno”, che partecipa ai meccanismi di regolazione dei ritmi crono-biologici. La melatonina inoltre funge da antiossidante – che cattura i radicali liberi – contribuendo a rafforzare il sistema immunitario

La ghiandola Pineale, oltre al ruolo ormonale e all’interazione con le altre ghiandole, ha un ruolo importante nel nostro equilibrio psicofisico. Se la associamo alla sua posizione fisiologica, essa presenta una stretta connessione con il settimo centro energetico: il centro coronale. Quest’area nei più piccoli viene soprannominata “fontanella”. L’alone dipinto attorno al capo dei santi indica, per l’appunto, l’energia di questo centro.

Questo è il periodo giusto per risvegliare la forza interiore! Perché non prendere un impegno con noi stessi che ci può aiutare a sostenere la volontà e a produrre benessere?! Ecco 4 Consigli pratici che possiamo seguire:

1° consiglio: METTIAMOCI IN ASCOLTO

Può apparire impegnativo ma in realtà non è altro che un breve attimo di ascolto in tre momenti della giornata: 

  • Pochi minuti prima di scendere dal letto apriamo gli occhi, prendiamo percezione del nostro corpo e facciamo tre respiri lenti e profondi.
  • Nel tragitto verso il lavoro o qualsiasi altra meta, proviamo per una decina di minuti a dedicare attenzione all’osservazione rispetto ciò che ci circonda.
    Anche una città frenetica come Milano ha le sue bellezze. E’ importante percepire gratitudine verso un paesaggio piuttosto che un immagine, non tanto per la sua autentica bellezza, ma proprio per riconoscere che in ogni piccolo frammento di sguardo c’è del bello.
  • Esprimiamo la nostra creatività: ogni giorno, anche solo per non più di un quarto d’ora. Potrebbe essere la scrittura, la pittura, giardinaggio, cucina etc. L’importante è lasciare margine all’improvvisazione, alla libertà di esprimersi.

2° consiglio: SCEGLIAMO ALIMENTI CHE FAVORISCANO IL RIPOSO!

La natura, nella sua compiutezza, ci offre sempre ciò di cui abbiamo bisogno perciò risulta basilare, nell’assecondare il cambio stagionale, seguire la stagionalità degli alimenti.

Tra i cibi che facilitano un buon riposo notturno possiamo trovare:

  • Riso integrale, Ricotta, Uova, Tofu: questi alimenti contengono triptofano un aminoacido precursore della serotonina, che stimola e regola la melatonina
  • Cereale da prediligere: l’Avena , che contiene la melatonina
  • Verdure come la Zucca – ricca di B-carotene, un precursore della Vit.A, apporto di Sali minerali e ricca di magnesio, utile per la sua azione calmante – e il il radicchio – la cui varietà rossa è ricchissima di antocianine, molecole con proprietà antiossidanti, oltre che di fibra e Sali mineraliottimo alleato per la funzionalità del fegato e dell’intestino
  • Il Pesce,: contiene Omega-3 e Vit. D, due sostanze essenziali per dormire meglio
  • Le Mandorle, le Noci, Il Cacao, Frutta tra cui Arance, Mele, Banane, il melograno – tesoro di antiossidanti ed ottimo per prevenire i malanni di stagione – e  i cachi – che racchiudono Sali minerali, vitamine, β– carotene e ottima fibra

3° consiglio: RIDUCIAMO STRESS E STANCHEZZA CON UN MASSAGGIO!

Le stimolazioni sensoriali che partono da un massaggio hanno un’influenza positiva sul nostro organismo.

Lo sfregamento sulla pelle favorisce l’eliminazione di tossine attraverso lo spostamento di liquidi ed aumenta i linfociti promuovendo l’attività del sistema immunitario, migliora l’ossigenazione del sangue e del battito cardiaco. Un buon massaggio riduce lo stress e la stanchezza, regola il livello di cortisolo, meglio conosciuto come “ormone dello stress”, e  apporta benefici alla respirazione. Quale sia la tecnica prescelta, il Massaggio, è una pratica che ci permette di percepire il nostro corpo. Esso pone in rilievo la nostra capacità di ascolto verso noi stessi.

4° Consiglio: PERCORSO CORPO “COLORI D’AUTUNNO”

Ecco la nostra PROPOSTA: 

  • Massaggio Benessere: Una tecnica ideata per produrre armonia e benessere. L’obiettivo è quello di creare un profondo rilassamento nel rispetto psico-fisico della persona interessata
  • Massaggio Emodrenante: Tecnica indicata per sostenere e migliorare il sistema circolatorio, supportando l’eliminazione di tossine. Le manualità avvolgenti e profonde permettono di migliorare le tensioni muscolari
  • Massaggio a scelta fra le tecniche Orientali In base alle necessità personali:
    – Massaggio Ayurvedico: Tecnica proveniente dalla tradizione Ayurvedica. Manualità e oli specifici, considerando la costituzione prevalente ( VATA, PITA, KAPHA) Utile per un riequilibrio psico-fisico
    – Thai Massage: Massaggio caratterizzato da compressioni muscolari, digitopressioni e stretching. Rilassa i muscoli migliorando la postura, favorisce l’attività circolatoria e il fluire delle energie donando benefici che si ripercuotono su tutto l’organismo
    – Massaggio Elementale: Una sinergia di passaggi manuali amplificati dall’utilizzo di elementi ( bambù, pietre, burattati) connessi agli elementi della medicina cinese. Utile per un riequilibrio psico-emotivo.

 

PROMOZIONE NOVEMBRE

Con l’acquisto dei 3 Massaggi Total Body – 195,00 € (50 min ciascuno)
In Omaggio un Massaggio Viso Biolifting ad azione fortemente distensiva del valore di 35€

Scrivimi a info@ashadi.it per approfondimenti e per darmi un feedback sulla tua esperienza dei consigli di questa sezione
Chiamami allo 02 8356593 per fissare la Consulenza e definire i trattamenti specifici adatti alle tue esigenze.

Laura – Responsabile dell’area beauty. Floriterapeuta, specializzata in riflessologia podalica olistica.